Sab. Mag 28th, 2022

Per chi soffre di vene varicose può essere utile conoscere tutte le alternative a Varicofix. Questo prodotto si è rivelato piuttosto utile nel corso del tempo, anche perché si tratta di un gel naturale che può essere applicato in maniera molto facile. Non è l’unica soluzione, e in questo articolo vogliamo proporvi delle valide opzioni che potete considerare per affrontare il problema delle vene varicose. In ogni caso non dimenticate di consultare il medico, che saprà darvi utili consigli in base alla vostra specifica condizione clinica.

Alternative a Varicofix: attenzione all’alimentazione

Cosa sono intanto le vene varicose? Si definiscono in questo modo le vene che risultano ingrossate e per questo ben visibili attraverso la pelle. Molto spesso questo fastidio può essere notato sulle gambe, e si manifesta soprattutto con l’avanzare dell’età. Per alcuni è semplicemente un problema estetico, ma per altri può essere causa di veri e propri dolori fisici, spesso anche invalidanti. Per questo sono nati prodotti come Varicofix, un gel naturale che va applicato sulla zona ogni giorno. Al tempo stesso esistono valide alternative, a partire da un miglioramento della propria alimentazione. Ci sono alimenti che possono aiutarci ad alleviare questo problema, e altri che vanno invece assolutamente evitati.

Dal punto di vista alimentare è importante seguire una dieta con poche calorie, così da diminuire la percentuale di grasso presente sugli arti. Al tempo stesso bisogna bere molto, così da evitare la ritenzione idrica e favorendo lo smaltimento di tossine e di molecole in eccesso. Oltre a ciò si consiglia il consumo di molta vitamina C, che può essere assunta sia dalla frutta che attraverso degli integratori naturali.

A proposito di frutta: insieme alla verdura non può mancare in una buona dieta. In questi alimenti sono presenti molte vitamine che hanno proprietà antiossidanti.

Cosa invece non bisogna mangiare? Si consiglia di limitare il consumo di caffeina. Lo stesso vale per gli alimenti fritti o con molti grassi. Ciò non significa che vadano eliminati del tutto, ma è importante cercare di mangiarli il meno possibile, evitando gli abusi.

Altri rimedi naturali

Non mancano altri rimedi naturali. Si possono applicare pomate e gel che abbiano specifiche proprietà adatte al controllo e alla moderazione degli effetti delle vene varicose.

Molti suggeriscono i prodotti a base di vite rossa, che hanno una buona capacità nella protezione dei capillari. Inoltre possiedono proprietà flebotoniche, aumentando la resistenza delle pareti dei vasi sanguigni.

Anche l’ippocastano è considerato molto efficace, anche perché possiede proprietà antinfiammatorie, utili per ridurre il dolore che può provenire dalle vene varicose.

Infine anche il pungitopo, una pianta da cui si estraggono principi benefici per il nostro organismo. Le creme basate su questo elemento riescono a proteggere al meglio i nostri vasi sanguigni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.